La natura è il mio altare

José Pepe Mujica
José Pepe Mujica

“Io credo molto nella natura, adoro la natura. Se è Dio, allora questo è il mio Dio: l’amore che ho per la natura, l’ammirazione, direi persino la devozione. La natura è il mio altare: le anatre parlano, le foglie parlano, la natura biologica è un permanente canto alla vita… e alla morte, tutto insieme. Ci sono persone che credono che vivendo nel campo ci sia solitudine; ma la solitudine è dentro di loro! Lì non esiste solitudine, il campo è l’emporio della vita, che va e viene, un luogo in cui tutto fa segno, ogni cosa manda segnali. Il problema è poterlo vedere, permettere che ti raggiunga: ogni fogliolina, i trifogli, tutto si sta accomodando per trovare il miglior angolo d’incidenza. Questa è magia, una magia permanente. Esiste il mondo dell’idrogeno, il mondo minerale, ed esiste il mondo biologico, fatto di mondo minerale. L’universo è prevalentemente minerale, fisico e silenzioso, pieno di energia. La vita è un miracolo. Non ci rendiamo conto che nella magnificenza dell’universo a noi è toccato vivere in una macchietta di terra”. José Pepe Mujica

Annunci

L’orsaro in edicola

Rivista "L'Orsaro"
Rivista “L’Orsaro”

Il CAI di Parma ha fondato un nuovo giornale: il magazine “L’Orsaro”, dedicato alle attività della sezione locale e ai sentieri dell’Appennino parmense. Si tratta di una rivista distribuita ai soci ma che ora viene distribuita anche in edicola. Ad oggi (Aprile 2014) sono già usciti i primi tre numeri. Una rivista interessante con un occhio di riguardo soprattutto alle realtà locali dell’appennino parmense e tosco-emiliano. Su ogni numero si trovano descrizioni di sentieri e itinerari di queste zone, senza tralasciare articoli e foto dedicate a tutto il panorama alpino. Il prezzo è contenuto e la distribuzione in edicola è trimestrale.

Biblioteca della montagna

Vorrei segnalare a tutti gli appassionati di montagna, e magari di libri, l’iniziativa editoriale del Corriere della sera in collaborazione col CAI. Ogni sabato in edicola, partendo da oggi 28 Dicembre 2013, allegato al quotidiano si può acquistare a 8,90 € un volume dedicato alle grandi imprese alpinistiche e ai viaggi di famosi alpinisti. Tra gli autori: Bonatti, Messner, Moro, Comici, Kammerlander, Simpson, ecc. E’ vero che alcuni di questi titoli si trovano nelle collane tascabili grosso modo allo stesso prezzo, ma altri sono di non facile reperibilità ed è comunque una buona occasione per farsi una piccola biblioteca di base e accostarsi alle sensazioni di grandi avventurieri. Io ne approfitto!

L’uomo ha livellato tutto

“L’uomo ha livellato tutto, pur di far scorrere il suo sangue a quella precisa velocità, far battere il cuore a quel ritmo sempre uguale a se stesso e così vivere il più a lungo possibile, non importa come, non importa a costo di cosa, pur di vivere disegnando una linea dritta, tra immagini a specchi consueti. Eccoli lì, macchine in un grande garage ordinato e pulito, dove ogni manovra d’entrata, uscita, sosta, parcheggio, precedenza, è stata così precisamente organizzata che non dobbiamo più chiederci quale sia il nostro posto, il nostro percorso, il nostro box. Ma forse non siamo in un box. Forse questo mondo non è nato per essere un garage. Forse questo posto è stato pensato come un parco giochi o una stazione ferroviaria di treni a orari imprevedibili. I pazzi, i selvaggi, i bambini hanno ancora di queste intuizioni.” da: Il libraio di Selinunte, di R.Vecchioni 

Citazione

la_linea_del_bosco_25_08_corniglioElogio alla solitudine:
“La socialità ad ogni costo porta a sminuire la differenza, a deridere i sogni, ad esaltare un pensiero unico.
Porta alla sicurezza del gregge, ad una guida che lo rassicuri.
Solo la solitudine è in grado di alimentare l’interiorità, di produrre il sogno la cui dimensione ci rende liberi.”
Quarta di copertina di “La linea del bosco” di Giuliano Serioli

Altri aforismi