Escursione Col Margherita, alta via Mariota, lago Cavia

Escursione effettuata il 21 Agosto 2013 – Partenza da Passo San Pellegrino in val di Fassa, impianto Col Margherita, tratto parziale dell’alta via Mariota, lago Cavia, rientro al passo a piedi.

2013-agosto-ColMargherita 058 (1280x960)E’ un’escursione molto interessante e panoramica, con varietà di ambienti e un sottofondo storico. Si parte con la funivia del Col margherita, subito dopo il passo San Pellegrino. Alla stazione a monte ci accoglie immediatamente un panorama stupendo e alcuni punti di osservazione attrezzati con curiosi cannocchiali a tubo permettono di riconoscere tutte le vette che ci circondano. La giornata è limpida e abbiamo a portata d’occhio il lato nord delle Pale di San Martino, la sud della Marmolada, il gruppo della Civetta, il Pelmo e le Tofane. Iniziamo il giro sulla destra, percorrendo l’alta via della Mariotta e passando tra i resti delle trincee della prima guerra mondiale. E’ un itinerario suggestivo, con sentiero su roccioni neri che corre vicino a un salto impressionante sul passo sottostante. Ci sono resti di costruzioni e trincee, la maggior parte molto mal messi e difficili da riconoscere, altri con alcune pareti di sasso ancora in piedi. Vien da pensare alla vita di questi soldati e alle condizioni in cui erano. Ci portiamo fino a Forcella Vallazza poi torniamo sui nostri passi perchè vogliamo fare una visita al lago Cavia, dalla parte opposta. Passiamo sul sentiero già percorso e iniziamo a scendere verso il lago artificiale. La discesa è su ampio sentiero ghiaioso e scivoloso. Giunti nei pressi del lago saliamo al rifugio Laresei per rifocillarci (sono ormai le tre del pomeriggio). Come sempre il rifugio è affollato. Ripartiamo, costeggiamo il lago di Cavia, passiamo sopra la diga e prendiamo il sentiero che scende al passo. Ma c’è una bella sorpresina: non si scende subito. Il sentiero comincia ad arrampicarsi e dobbiamo dar fondo alle gambe per superare uno spallone al di sopra del quale inizia veramente la discesa. Per tornare giù abbiamo 600 metri di dislivello in discesa su strada facile ma ripida. Alla fine arriviamo alla stazione a valle della funivia con 15 kilometri nelle gambe, ma il giro è bello e vale la pena.

Il tracciato GPS lo trovate qui sulla pagina di Garmin-Connect.  Ecco un po’ di foto:

Annunci

Un pensiero su “Escursione Col Margherita, alta via Mariota, lago Cavia

  1. Pingback: Escursione Col Margherita, Alta Via Mariota, Lago Cavia | brambo70

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...