Razzo rosso sul Nanga Parbat

Razzo rosso sul Nanga Parbat – R. Messner
Con questo libro Messner ripercorre la tragedia che lo ha colpito durante la salita al Nanga Parbat, quando perse il fratello durante una disperata discesa dal versante più difficile e inesplorato. Ci sono foto e documenti dell’epoca e la vicenda è ricostruita in parte col racconto dello scrittore e in parte da documenti e appunti originali. Per anni Messner è stato accusato di aver sacrificato la vita del fratello per aggiudicarsi la vetta. Solo molti anni dopo, quando l’ennesima spedizione di Messner ha riportato alla luce i resti del corpo di Gunther, ha potuto essere scagionato da quella terribile accusa, davanti alla legge ma soprattutto davanti all’opinione pubblica. Poche cose sono brutte come essere accusati della morte di un fratello senza averne di fatto la colpa. Il libro è piacevole da leggere perchè ci trasporta in quell’atmosfera surreale di alta quota e di condizioni estreme, dove la mente umana perde di lucidità, dove muoversi è quasi impossibile e pensare richiede un grande sforzo di volontà. Niente che la maggior parte di noi comuni mortali potremo mai sperimentare, ma un insieme di esperienze belle da condividere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...