La montagna secondo Messner

La montagna a modo mio – R. Messner
Messner, innegabilmente uno dei più grandi scalatori e conoscitori di montagne nel mondo, ci presenta il suo modo di vivere i monti e il contatto con la natura più selvaggia. Il suo è un approccio purista alla salita su roccia e questo lo ha spesso messo in contrasto con altri grandi rocciatori del suo tempo. Messner è un fautore della scalata in libera, senza l’ausilio di mezzi artificiali per la sicurezza, senza l’ausilio di scale, chiodi, trapani, oggetti che rendono accessibile anche la più difficile delle vie conosciute. Di fronte all’incapacità di affrontare un passaggio su una parete è giusto fermarsi. Dobbiamo spingerci fino a dove i nostri mezzi, il nostro corpo, la nostra mente si sanno spingere. Superare i propri limiti fisici e mentali è da sempre la gara che ogni alpinista si prefigge. Sarebbe più giusto dire “spostare” i propri limiti, giacchè i limiti non si superano. Semplicemente non esistono, quando pensi di averli raggiunti loro si spostano un pò più avanti. Per quanto possa stare simpatico o meno, condivido la visione che Messner ha delle montagne. Ci sono molti modi di frequentare i monti. Non per forza dobbiamo spingerci su vette proibitive. Non violentando la montagna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...